SITO UFFICIALE DARUMA-VIEW.IT

SITO UFFICIALE DARUMA-VIEW.IT
TI ASPETTIAMO

lunedì 15 aprile 2013

Lilyhammer – Il Seguito Non Ufficiale dei Soprano

Giudizio Film 

lilyhammer-banner

Lilyhammer è una serie televisiva norvegese/statunitense prodotta dal 2012. La serie, trasmessa da NRK1 e Netflix, ruota attorno alla storia di un mafioso di New York, interpretato da Steven Van Zandt, che tenta di incominciare una nuova vita in Norvegia, a Lillehammer. La serie è stata rinnovata per una seconda stagione, le cui riprese sono partite nel marzo del 2013.(fonte)

lilyhammer

Tony Soprano è tornato!?!? No purtroppo no, il caro Tony non è tornato e molto più probabilmente non tornerà più. Alcune volte però capita che la passione, un sogno, diventi qualcosa di concreto e, a mio modesto parere, questa certezza deve aver innescato la fantasia di Anne Bjørnstad e Eilif Skodvin, le due menti scandinave dietro la realizzazione di questa piccola perla. In soli 8 episodi di 45 minuti ciascuno, la produzione norvegese, in collaborazione con il canale-online statunitense Netflix, ha realizzato il sogno di tutti i piccoli picciotti sparsi per il globo, orfani della famiglia più malavitosa d’America. Possibile??

lilyhammer

Ebbene si. Come? Grazie ad una sceneggiatura ficcante e spassosa, basata su di un pentito trapiantato in una tranquilla cittadina norvegese, Lilyhammer appunto, alla quale offre il volto e il corpo Steven Van Zandt, chitarrista di Bruce Springsteen, meglio conosciuto al pubblico della tv come Silvio Dante il braccio destro di Tony Soprano. Naturalmente in questa serie tv Little Steven, nome d’arte, non interpreta il buon Silvio ma un simpatico, furbo, esilarante e scaltro Frank Tagliano, ex boss pentito entrato nel servizio di protezione previsto dalla autorità. Colpito dalla bellezza degli scenari scandinavi durante le olimpiadi invernali del 1994 chiede di essere trasferito nella lontana e remota Norvegia. Assunta una falsa identità si appresta a vivere la sua nuova vita lontana anni luce dalla caotica New York. Naturalmente il lupo perde il pelo ma non il vizio e deciso a conquistare una vita agiata, il nuovo Giovanni Henriksen, inizia ad usare i vecchi mezzi del mestiere come ricatti, estorsioni, minacce e violenze utili per migliore il suo tenore di vita e conquistare la fiducia dei pacifici cittadini. L’intera, ordinata e tranquilla società norvegese completamente sconvolta da un solo e singolare immigrato.

lilyhammer

Ma perché paragonarla ai Soprano? Perché parla di Mafia e utilizza i lineamenti di Silvio Dante? Non solo. Pur non raggiungendo la complessità e la profondità psicologia delle situazioni e dei suoi personaggi, gode di tematiche, situazioni e dialoghi che non possono non portare alla mente la famosa famiglia nonché tutti più leggendari film di mafia. Come non paragonare il quartier generale di questa improbabile criminalità organizzata norvegese un bar night club dal nome “Il Flamingo” al più celebre Bada Bing.

lilyhammer

Trovano spazio anche amori, amicizie, situazioni paradossali e drammatiche con esiti spassosi. Una scrittura ben congeniata che pone anche un interessante riflessione sul come la criminalità e la corruzione siano di facile presa anche in territori apparentemente candidi come quelli scandinavi. Un prodotto non originale ma fresco ricco di battute taglienti e interpretato da un grandissimo e carismatico attore. Prova indimenticabile che mantiene saldo il confronto con il suo personaggio precedente. Una gestualità e una mimica facciale da grande star, un risultato incredibile per un artista completo che si è reinventato attore negli ultimi 14 anni.  Recitazione che punta di gran lunga sul grottesco, è assolutamente avvincente e divertente, seguire l’ascesa del boss Tagliano in una terra apparentemente pulita come la neve tuttavia non priva di scheletri nella armadio.

lilyhammer

La serie ha raggiunto un notevole successo in patria dove sono già in corso le riprese della seconda stagione. Presentata in anteprima proprio nel nostro paese durante il RomaFictionFest dello scorso anno, purtroppo non è ancora prevista la programmazione nel nostro sempre poco attento palinsesto televisivo. Prima dobbiamo aspettare che diventi un successo planetario. Fortunatamente come in molti altri casi del genere arriva in nostro soccorso la santa rete e la pazienza e lo spirito di condivisione di utenti che mettono a disposizione gratuitamente il loro impagabile lavoro di traduzione. Vi basterà semplicemente visitare la pagina dei

Tv24/7 - ITA subs, che ringrazio infinitamente, per trovare i sottotitoli in Italiano di questa bellissima serie.

Frank-3

Pro.

  • Grottesca, esilarante e intelligente.
  • Il seguito non ufficiale dei Soprano.
  • Interpretazione di Little Steven indimenticabile.

Contro.

  • Troppo poche  le sole 8 puntate della prima stagione.
  • Ancora non disponibile in Italia.

 

 

Creata da

Anne Bjornstad – Eilif Skodvin

Paese e Anno Norvegia 2012
Stagioni 1
Episodi 8
Durata 45 min (episodio)
Genere Crime, Dramma, Commedia
Cast Steve Van Zandt, Marian Saastad Ottesen, Trond Fausa Aurvaag, Anne Krigsvoll, Steinar Sagen, Mikael Aksnes-Pehrson, Sven Nordin, Fridtjov Såheim.

 

1337608062LilyhammerBDfrontny

2 commenti:

  1. Da orfana dei Sopranos non posso proprio perderla!!!

    RispondiElimina
  2. Fai bene:) Sono convinto che non te ne pentirai. Fammi sapere ^^

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Select Your Language

Il proprietario del blog e gli autori degli articoli dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti dai lettori che saranno i soli responsabili delle proprie dichiarazioni, secondo le leggi vigenti in Italia. Eventuali commenti, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata.