SITO UFFICIALE DARUMA-VIEW.IT

SITO UFFICIALE DARUMA-VIEW.IT
TI ASPETTIAMO

giovedì 18 ottobre 2012

Il Matrimonio che Vorrei – Consolidare il proprio rapporto di coppia.

Giudizio Film 

Manifesto_HopeSprings_data Francy2USCITA CINEMA: 18/10/2012
GENERE: Commedia
REGIA: David Frankel
SCENEGGIATURA: Vanessa Taylor
ATTORI: Meryl Streep, Tommy Lee Jones, Steve Carell, Jean Smart, Marin Ireland, Susan Misner, Ben Rappaport, Patch Darragh, Bill Ladd
FOTOGRAFIA: Florian Ballhaus
MONTAGGIO: Steven Weisberg
MUSICHE: Theodore Shapiro
PRODUZIONE: Management 360, Escape Artists, Mandate Pictures
DISTRIBUZIONE: BIM
PAESE: USA 2012
DURATA: 100 Min
FORMATO: Colore







Trama:

Kay (Meryl Streep) e Arnold (Tommy Lee Jones) sono la classica coppia annoiata da tanti anni di matrimonio. Stanca della routine e con tanta voglia di riaccendere la passione, Kay sconvolge suo marito con una proposta "folle": una settimana di terapia matrimoniale nella cittadina di Great Hope Springs, dove vive un famoso consulente matrimoniale (Steve Carell). Nessuno dei due, però, sembra sapere cosa li aspetta: all'inizio superare le inibizioni e gli imbarazzi non sarà affatto semplice ma sarà l'unico modo per riaccendere quella scintilla di quando si erano innamorati.

Il Matrimonio che Vorrei 1
Commento:

La scintilla di un grande amore smarrito, riprende luce in una discreta commedia che non offre argomenti originali ma si avvale di due grandi attori completamente a loro agio nel divertirsi e far divertire il pubblico.  Rimettersi in gioco dopo 30 anni di matrimonio alla spalle non è cosa da poco, il film ne mostra i pregi e i difetti senza scendere a patti con la solita retorica del genere.  Le parole non dette, le abitudini di tutti i giorni e le fantasie taciute e non appagate sono il ritratto emotivo della vita quotidiana di coppia. Abili i due grandissimi protagonisti, l’eterna Meryl Streep, quante donne della sua età ad Hollywood posso vantarsi di essere ancora protagoniste, dolce e aggraziata, mai troppo depressiva nei panni di una donna delusa. Scorbutico, permaloso ma indubbiamente simpatico è il personaggio interpretato dal sempre verde Tommy Lee Jones. Bravo se pur in un ruolo marginale Steve Carell.  Diretto e dialogato in stile televisivo è un film indubbiamente semplice, piacevolmente divertente che non lesina di mostrare un messaggio forte e deciso: rinunciare al proprio rapporto di coppia è solo la via più facile e breve di un fallimento. Pur divertendo la sceneggiatura non nasconde picchi di tenerezza improvvisa come il toccare e infrangere il tabù sessuale di persone Over 60. Onesto e appagante.

Il Matrimonio che Vorrei 2
Pro.
  • Il duo protagonista.
  • La semplicità di affrontare argomenti tabù.
Contro.
  • Argomenti non originali.
  • Sorretto per lunghi tratti solo dalle due star indiscusse del film.



Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Select Your Language

Il proprietario del blog e gli autori degli articoli dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti dai lettori che saranno i soli responsabili delle proprie dichiarazioni, secondo le leggi vigenti in Italia. Eventuali commenti, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata.