SITO UFFICIALE DARUMA-VIEW.IT

SITO UFFICIALE DARUMA-VIEW.IT
TI ASPETTIAMO

venerdì 12 ottobre 2012

On The Road – Il Mito diventa film e Sbiadisce con esso.

Giudizio Film 
On The Road  Il Mito diventa film e Sbiadisce con esso.USCITA CINEMA: 11/10/2012
GENERE: Biografico, Drammatico, Avventura
REGIA: Walter Salles
SCENEGGIATURA: Jose Rivera
ATTORI: Sam Riley, Garrett Hedlund, Kristen Stewart, Kirsten Dunst, Viggo Mortensen, Amy Adams, Tom Sturridge, Danny Morgan, Alice Braga.
FOTOGRAFIA: Eric Gautier
MONTAGGIO: François Gédigier
MUSICHE: Gustavo Santaolalla
PRODUZIONE: American Zoetrope, Film4, MK2 Productions, VideoFilmes
DISTRIBUZIONE: Medusa
PAESE: USA 2012
DURATA: 137 Min
FORMATO: Colore
Sito Italiano
Sito Ufficiale


Trama:

Dopo la morte del padre, Sal Paradise un aspirante scrittore newyorchese, incontra Dean Moriarty, giovane ex-pregiudicato dal fascino maledetto, sposato con la disinibita e seducente Marylou. Tra Sal e Dean l'intesa è immediata e simbiotica. Decisi a non farsi rinchiudere in una vita vissuta secondo le regole, i due amici rompono tutti i legami e si mettono in viaggio con Marylou. Assetati di libertà, i tre giovani partono alla scoperta del mondo, degli altri e di loro stessi.

On The Road
Commento:

Un grande libro, un ottimo regista da rivalutare dopo le ultime prove non propriamente riuscite, un cast stellare per un avventura beat generazionale che ha segnato intere generazioni passate ma che agli occhi dei giovani d’oggi è una mera boccata d’aria fresca. Lo scritto di Kerouac ha smarrito con il tempo gran parte della sua potenza espressiva legata alla sua epoca.  Come il libro anche la pellicola non riesce ad emergere dal suo contesto storico, che sebbene affascinate faticherà non poco a convincere gli spettatori. La ricostruzione di quella America post industriale è la parte più riuscita del film che in grandi linee si compiace di mostrare sempre e solo le parti più scollacciate e volgari dell’avventura. Abbinate ad un ritmo ampiamente soporifero e da una sceneggiatura prolissa. La trasposizione cinematografica di un opera così complessa non era affatto facile, tuttavia la scelta di affrontare il progetto come un opera didascalica e documentarista non ha aiutato di certo il regista. Una pellicola che si regge su troppi pochi piccoli punti di interesse, come le interpretazioni azzeccate di alcuni e la ricostruzione storica. Un polpettone d’altri tempi poco azzeccato e ampiamente evitabile.

On The Road 2

Pro.
  • Ambientazione.
  • Cast.
  • Lo script.
Contro.
  • Prolisso.
  • Didascalico.
  • Superato.




Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Select Your Language

Il proprietario del blog e gli autori degli articoli dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti dai lettori che saranno i soli responsabili delle proprie dichiarazioni, secondo le leggi vigenti in Italia. Eventuali commenti, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata.