SITO UFFICIALE DARUMA-VIEW.IT

SITO UFFICIALE DARUMA-VIEW.IT
TI ASPETTIAMO

domenica 24 marzo 2013

Il grande e potente Oz - Mago fin troppo moderno - a cura di BettyBoy

Giudizio Film 

Il grande e potente Oz - Storia di un mago fin troppo moderno

USCITA CINEMA: 07/03/2013
GENERE: Fantasy
REGIA: Sam Raimi
SCENEGGIATURA: Mitchell Kapner, David Lindsay-Abaire
ATTORI: James Franco, Michelle Williams, Mila Kunis, Rachel Weisz, Abigail Spencer, Zach Braff, Joey King, Martin Klebba, Ted Raimi, Bill Cobbs, Tony Cox, Toni Wynne, Tim Holmes, Keith Schloemp, Dennis Kleinsmith, Wayne Brinston, Jon Overgaauw, Mark S. Kerr, Phillip Huber
FOTOGRAFIA: Peter Deming
MONTAGGIO: Bob Murawski
MUSICHE: Danny Elfman
PRODUZIONE: Roth Films
DISTRIBUZIONE: Walt Disney Studios Motion Pictures
PAESE: USA 2013
DURATA: 127 Min
FORMATO: Colore 3D

 

 

 

 

Trama:

Quando Oscar Diggs, il mago di un piccolo circo con un’etica dubbia, fugge dal polveroso Kansas per approdare nel favoloso mondo di Oz pensa di aver finalmente dato una svolta alla sua vita. Fama e fortuna sono a portata di mano, almeno finché non incontra tre streghe, Theodora, Evanora e Glinda, che non sono affatto convinte che lui sia il grande mago che tutti stavano aspettando. Nonostante sia reticente, Diggs viene coinvolto nei problemi del mondo di Oz e dei suoi abitanti e dovrà scoprire chi è buono e chi è cattivo prima che sia troppo tardi. Usando le sue arti per creare illusioni e magia, con un pizzico di ingenuità, Oscar trasformerà se stesso nel grande e potente mago di Oz, oltre che in un uomo migliore.

Il grande e potente Oz

Commento (by BettyBoy):

Sam Raimi, celebratissimo regista e produttore di culto ("La Casa", La trilogia di "Spider-Man", "Spartacus")  si cimenta nel prequel di una delle pellicole più prepotentemente presente nell'immaginario collettivo. Il pensiero corre velocemente a Tim Burton di cui però il buon Raimi non coglie la caratteristica principale, ossia la capacità di costruire uno stile inimitabile e universalmente riconoscibile. 

"OZ: THE GREAT AND POWERFUL"<br /><br />Finley (voiced by Zach Braff), left; China Girl (voidced by Joey King), center;  James Franco, right<br /><br />©Disney Enterprises, Inc. All Rights Reserved.<br />

Il nostro caro Oz è un protagonista fin troppo umano e moderno, pieno di insicurezze, egoista, bugiardo e manipolatore per sua stessa ammissione che riesce a riscattarsi e a sfruttare le sue potenzialità solo di fronte a una battaglia degna di essere combattuta. Un personaggio fin troppo simile ai mostri che imperversano le nostre classi dirigenti i quali però, a differenza sua, non si riscattano mai. La trama fa chiaramente riferimento alla tradizione favolistica dell'eroe per caso che si trova a districarsi con grande difficoltà tra i diversi aspetti del femminile, nei suoi aspetti positivi e negativi, rappresentati magnificamente in questa pellicola da quattro potenti figure di donna. Menzione d'onore alla meravigliosa bambolina di ceramica che seduce e manipola con estrema facilità il nostro eroe e alla potente immagine delle lacrime corrosive di una donna ingannata in amore, il cui dolore trasforma, in una strega meschina e vendicativa. Proprio come la cara strega di Biancaneve, a cui si fa chiaramente riferimento nella pellicola vista la presenza di mele stregate, la quale anch'essa rappresenta un aspetto del femminile negativo contro cui un principe deve combattere.

"OZ: THE GREAT AND POWERFUL"<br /><br />James Franco, left; Rachel Weisz, right<br /><br />©Disney Enterprises, Inc. All Rights Reserved.<br />

La matrice del film è nettamente rivolta al pubblico infantile tuttavia è potente nell'impatto visivo e ottimamente interpretato, avrei gradito un pizzico di infantilismo in meno e un vena di drammaticità in più. (by BettyBoy)

Il grande e potente Oz

Pro

  • Se l'hai amato da piccolo non puoi non vederlo.

Contro

  • Un po’ troppo infantile.
  • Strega buona, Glinda, quasi insopportabile nella sua eccessiva bontà.

 

Il grande e potente Oz

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Select Your Language

Il proprietario del blog e gli autori degli articoli dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti dai lettori che saranno i soli responsabili delle proprie dichiarazioni, secondo le leggi vigenti in Italia. Eventuali commenti, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata.