SITO UFFICIALE DARUMA-VIEW.IT

SITO UFFICIALE DARUMA-VIEW.IT
TI ASPETTIAMO

mercoledì 10 aprile 2013

Il Cacciatore di Giganti – I fagioli liofilizzati fanno male

Giudizio Film 

Il Cacciatore di Giganti – I fagioli liofilizzati fanno male

USCITA CINEMA: 28/03/2013
GENERE: Drammatico, Fantasy, Avventura
REGIA: Bryan Singer
SCENEGGIATURA: Dan Studney, Christopher McQuarrie
ATTORI: Ewan McGregor, Nicholas Hoult, Stanley Tucci, Warwick Davis, Bill Nighy, Ian McShane, Ewen Bremner, Eddie Marsan, Eleanor Tomlinson, John Kassir, Ralph Brown, Ben Daniels, Daniel Lapaine, Lee Boardman, Angus Barnett
FOTOGRAFIA: Newton Thomas Sigel
MONTAGGIO: John Ottman
MUSICHE: John Ottman
PRODUZIONE: Legendary Pictures, New Line Cinema, Original Film
DISTRIBUZIONE: Warner Bros. Italia
PAESE: USA 2013
DURATA: 114 Min
FORMATO: Colore 3D
 

 

 

 

Trama:

Un’antica guerra riaffiora il giorno in cui un giovane agricoltore apre involontariamente una porta tra il nostro mondo e quello di una spaventosa razza di giganti. Libera di vagare nuovamente sulla Terra, questa razza leggendaria reclama i territori un tempo perduti, costringendo il giovane Jack a prendere parte alla battaglia della sua vita per fermarli, diventando egli stesso una leggenda.

Il Cacciatore di Giganti – I fagioli liofilizzati fanno male

Commento:

Ancora una rivisitazione di una fiaba in salsa hollywoodiana per quella che ormai non possiamo più considerare solo una moda ma un vero è proprio micro-genere fatto di poche prove azzeccate e tanti veri fallimenti. Ispirata alla favola di “Jack e la pianta di fagioli ” la pellicola segna il ritorno in sala di Bryan Singer, a 5 anni da “Operazione Valchiria” (2008), con una favoletta per famiglie piacevole ma che non conquista. Tecnicamente valido, non tenendo in considerazione l’inguardabile animazione digitale proposta nei primi minuti del film talmente dozzinale da portare credere che sia stata voluta, non convince sotto il lato epico narrativo.

Jack-the-Giant-Slayer-image

I protagonisti scelti sono insipidi, talmente poco carismatici da sembrare puramente oggetti ornamentali e poco funzionali allo scorrere degli eventi. Si prosegue alla visione per la forza di inerzia, chiedendoci come sia possibile che attori del calibro di Ewan McGregor e Staley Tucci abbiano preso parte alla seguente festa in maschera. Un evasione piacevole per i più piccoli e le famiglie, gli adulti nella migliore delle ipotesi, si annoieranno molto spesso.

Jack The Giant Killer

L’ ennesimo pretesto per mostrare battaglie spettacolari tra colossi digitali. Intrattenimento facile al servizio dell’euro/dollaro. Una pellicola di matrice disneyana alla quale manca completamente la magia della casa delle grandi orecchie. Resta la voglia di una buona pasta e fagioli.

pasta-e-fagioli

Pro.

  • Ambientazioni suggestive.
  • Tecnicamente valido.
  • Buono per le famiglie.

Contro.

  • L’animazione digitale dei primi minuti è agghiacciante.
  • Protagonisti insipidi.
  • Meglio una pasta e fagioli.

 

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Select Your Language

Il proprietario del blog e gli autori degli articoli dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti dai lettori che saranno i soli responsabili delle proprie dichiarazioni, secondo le leggi vigenti in Italia. Eventuali commenti, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata.