SITO UFFICIALE DARUMA-VIEW.IT

SITO UFFICIALE DARUMA-VIEW.IT
TI ASPETTIAMO

sabato 26 novembre 2011

Life in a Day - L’incredibile quotidiano

Giudizio Film 
USCITA CINEMA: No
REGIA: Kevin Macdonald
MONTAGGIO: Kevin Macdonald, Joe Walker
MUSICHE: Harry Gregson-Williams, Matthew Herbert

PRODUTTORE:Ridley Scott & Tony Scott
PRODUZIONE: Scott Free Productions
DISTRIBUZIONE:
YouTube
PAESE: USA,UK 2011
GENERE: Documentario
DURATA: 94 Min
FORMATO: Colore 

Canale Ufficiale Youtube 






Trama: 

La vita in un giorno (Life in a Day) è un film documentario il cui progetto è un esperimento globale per la creazione del più grande lungometraggio generato dagli utenti. E' stato annunciato da YouTube il 6 luglio 2010. É classificato come il primo Social Movie della storia. Il 24 luglio 2010, gli utenti della community di YouTube, hanno avuto 24 ore di tempo (esattamente dalle 00:01 alle 23.59) per immortalare uno spaccato della propria vita con una videocamera ed inviare il/i file al relativo canale YouTube del progetto entro il 31 luglio 2010. Il produttore esecutivo è stato Ridley Scott che ha fatto selezionare i filmati dal regista Kevin Macdonald, già Premio Oscar al miglior documentario nel 2000, e montare i video selezionati da Joe Walker.Il film completo dura 94 minuti e 57 secondi ed include scene tratte da 4.500 ore di girato disponibile in 80.000 iscrizioni provenienti da 140 nazioni. Del film, presentato in anteprima al Sundance Film Festival il 27 gennaio 2011 (in Italia, alle 2 del mattino di venerdì 28 nel mese di gennaio 2011) è stata proposta una replica alle 19 (ora locale di ogni nazione) dello stesso giorno. Entrambe le proiezioni sono state mandate in streaming su Youtube ad alta definizione e sottotitolate in svariate lingue tra le quali quella italiana. Il 24 gennaio 2011 il National Geographic ha accettato di distribuire il film negli Stati Uniti. Il 12 febbraio 2011 la pellicola è stata proiettata al 61° Festival internazionale del cinema di Berlino (Berlinale). Il 31 ottobre 2011, YouTube annuncia che, a partire da quel giorno e con i sottotitoli disponibili in 25 lingue, il film sarà disponibile gratuitamente per la visione sul canale del progetto.




Commento (di BettyBoy):

Si può raccontare quello che succede in un giorno in tutto il pianeta? Questa è l’ambiziosa sfida proposta all’umanità intera da Ridley e Tony Scott poco più di un anno fà, precisamente il 24 luglio 2010. E l’umanità risponde. 4500 ore di girato da 192 paesi sono il materiale di partenza da cui nasce questo geniale percorso umano e artistico che va sotto il nome di “life in a day”. Le questioni fondamentali dell’esistenza chiaramente vengono affrontate tutte: amore, paura, violenza, malattia, morte, nascita, spiritualità, divertimento e tutto ciò che compone la complessa ragnatela delle nostre vite. Mille gesti quotidiani da ogni parte del globo, scontati e ovvi ma pure incredibilmente interessanti e poetici. Vien voglia semplicemente di prendere e partire come lo stoico ciclista coreano che nonostante abbia subito 6 incidenti stradali e 5 interventi chirurgici continua la sua traversata del mondo i bici. Perché l’amore è amore.  

Ps. Il 24 luglio 2010 io ero a Madrid con una mia amica, abbiamo fatto diversi video da spedire ma purtroppo abbiamo ritardato nel mandarli….ancora mi rammarico di non aver partecipato a questo meraviglioso progetto. (by BettyBoy)




Pro.
L’arte che ti riconcilia con la vita.
Una dichiarazione d’amore verso l’umanità.


Contro.
Da evitare se non si ama il genere documentaristico.









Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Select Your Language

Il proprietario del blog e gli autori degli articoli dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti dai lettori che saranno i soli responsabili delle proprie dichiarazioni, secondo le leggi vigenti in Italia. Eventuali commenti, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata.