SITO UFFICIALE DARUMA-VIEW.IT

SITO UFFICIALE DARUMA-VIEW.IT
TI ASPETTIAMO

giovedì 24 gennaio 2013

Pazze di me - Donna pericolo costante

Giudizio Film 

Pazze di me

USCITA CINEMA: 24/01/2013
GENERE: Commedia
REGIA: Fausto Brizzi
SCENEGGIATURA: Fausto Brizzi, Marco Martani, Federica Bosco
ATTORI: Francesco Mandelli, Loretta Goggi, Chiara Francini, Claudia Zanella, Marina Rocco, Valeria Bilello, Lucia Poli, Paola Minaccioni, Gioele Dix, Flavio Insinna, Alessandro Tiberi, Maurizio Micheli, Edy Angelillo.
FOTOGRAFIA: Marcello Montarsi
MONTAGGIO: Luciana Pandolfelli
PRODUZIONE: Wildside Media
DISTRIBUZIONE: 01 Distribution
PAESE: Italia 2013
DURATA: 94 Min
FORMATO: Colore

 

 

 

 

Trama:

Le donne viste con gli occhi di un giovane, unico uomo in una famiglia di sette donne, una mamma, tre sorelle, una nonna, la badante della nonna e un cane, ovviamente femmina. Un giovane che cerca di sopravvivere e di “salvare” la sua fidanzata, che considera la donna della sua vita, dalle grinfie delle signore in questione. Si dice che per ogni uomo ci sono sette donne: lui ha avuto la ventura di trovarsele tutte in casa.

Commento (di BettyBoy):

Parterre di eccezione per l'anteprima romana di "Pazze di me", ultima fatica del prolifico Fausto Brizzi che pur continuando a partorire simpatiche commedie non riesce a replicare l'originalità degli esordi da regista. Contrariamente alle solite anteprime, proposte nelle classiche sale cinematografie, è stata scelta dalla produzione la bellissima ambientazione del Teatro Sistina con red carpet d’occasione (segue galleria fotografica). La tematica è sicuramente molto attuale vista la presenza di un dolcissimo e simpatico ragazzo precario che suda le proverbiali sette camicie per liberarsi dalla presenza castrante della sua numerosa famiglia composta esclusivamente da donne. La vera perla della pellicola è il cast fuori dall'ordinario impreziosito da una miriade di camei maschili di pregio, tuttavia il prodotto finale diverte ma non conquista pienamente. Sempre apprezzabile la assoluta naturalezza del bravissimo Francesco Mandelli che calza tutti i personaggi come guanti, tuttavia ci aspettavamo dalla sceneggiatura un colpo di genio che manca, peccato. Siamo nell'ambito di idee già viste e riviste e un cast esoso come questo sopperisce solo fino ad un certo punto. Rimane comunque un'ottima scelta per una serata spensierata. (by BettyBoy)

Pazze di me

Pro.

  • Interpretazioni piacevoli.
  • Cast femminile nutrito come in poche occasioni.

Contro.

  • Scene e situazioni in parte retoriche.
  • Il più classico dei Brizzi Style.

 

Pazze di me

Pazze di me

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Select Your Language

Il proprietario del blog e gli autori degli articoli dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti dai lettori che saranno i soli responsabili delle proprie dichiarazioni, secondo le leggi vigenti in Italia. Eventuali commenti, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata.