SITO UFFICIALE DARUMA-VIEW.IT

SITO UFFICIALE DARUMA-VIEW.IT
TI ASPETTIAMO

martedì 23 aprile 2013

Le Capital – Le trame del potere

Giudizio Film 

Le Capital – Le trame del potere

USCITA CINEMA: no
GENERE: Drammatico
REGIA: Costa-Gravas
SCENEGGIATURA: Karim Boukercha, Costa-Gravas
ATTORI: Gad Elmaleh, Gabriel Byrne, Natacha Régnier, Céline Sallette, Liya Kebede, Hippolyte Girardot,
FOTOGRAFIA: Eric Gautier        
MONTAGGIO: Yannick Kergoat , Yorgos Lamprinos        
mUSICHE: Armand Amar
DISTRIBUZIONE:Mars Films
PRODUZIONE: Michèle Ray-Gavras
PAESE: Francia 2012
DURATA: 114 Min
FORMATO: Colore

Presentato a Roma nella rassegna “Rendez-vous 2013

 

 

 

 

Trama:

L'incredibile ascesa ai vertici della Phénix, la più grande banca europea, porta Marc Tourneuil (Gad Elmaleh), semplice impiegato bancario, a non aver alcun scrupolo nei confronti di chi incontra sul suo cammino. In un universo in cui fame di potere e sete di denaro sono gli unici comandamenti, si ritroverà però costretto a fronteggiare un fondo speculativo americano che agisce con metodologie ancora più infingarde delle sue. Adattamento dell'omonimo romanzo di Jean Peyrelevade.

Le Capital - Daruma.View.Cinema

Commento:

In una sala della “Casa del Cinema” di Roma che ha fatto registrare il tutto esaurito, in compagnia del regista Francesco Rosi, pubblico pagante e addetti stampa hanno avuto la possibilità di vedere e apprezzare l’ultima fatica di Costa-Gravas. La crisi economica che ha colpito miseramente l’intera economia mondiale è un argomento spinoso e rivoltante già ampiamente affrontato ultimamente con discreta qualità da film come “Margin Call”, “Too big to fall” e “The Company Man”. La proposta transalpina di un energico Costa ben si colloca a metà strada tra la commedia amara e una eloquente inchiesta sulle irregolarità di uno spietato mondo fatto di squali e arroganti affaristi.

Le Capital - Daruma.View.Cinema

La trasformazione di un uomo accecato dal successo, dal sesso e dal potere, spietatamente motivato a  sottomettere i suoi rivali. Gavras ridisegna l’immagine del protagonista Gad Elmaleh, attore conosciutissimo e amatissimo in Francia per i suoi ruoli comici, in un viscido personaggio che muterà la sua immagine nel corso della pellicola tanto da risultare totalmente irriconoscibile agli occhi della moglie. Un più che realistico film di denuncia che descrive tutte le trame e le scorrettezze messe in atto dagli uomini che con le loro strategie mettono in ginocchio intere famiglie e nazioni. Sorretta da convincenti recitazioni, la sceneggiatura non si lascia andare a grandissime sbavature, cercando di non appesantire troppo lo scorrere della narrazione con dati tecnici di alta finanza.

Le Capital - Daruma.View.Cinema

Evitabile a mio modesto parere, pur considerando l’evidente rappresentazione del sesso e potere, le scene con la modella di origini indiana, poco sviluppate e contestualmente inutili al fine del soggetto. Ottimo il finale dal sapore ironico ma maledettamente desolante quanto realista. Un buon film autoriale per un argomento ultimamente abusato. Ultime considerazioni per l’interessantissimo incontro/intervista avvenuto al termine della proiezione tra lo stesso Gavras e Ettore Scola. Un colloquio tra due amici di vecchia data, durante il quale non sono mancate grosse risate soprattutto grazie un sorprendente e simpatico Scola, che non hanno lesinato perle di saggezza al cospetto del pubblico. Unico appunto negativo, i due hanno iniziato l’incontro rammaricandosi di come i giovani non conoscano e non riconoscano i maestri del cinema del passato, per poi risultare spazientiti e poco vogliosi di dedicare tempo agli appassionati giunti al loro cospetto alla fine della bellissima serata. Sarà per la stanchezza dell’età o il contraddittorio che sopraggiunge con essa. Poco male, è stato comunque un evento da ricordare.

Le Capital - Daruma.View.Cinema

Pro.

  • Buone interpretazioni.
  • Non cade nella trappola del didascalico.

Contro.

  • Qualche piccola caduta di stile.
  • Soggetto ultimamente abusato.

 

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Select Your Language

Il proprietario del blog e gli autori degli articoli dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti dai lettori che saranno i soli responsabili delle proprie dichiarazioni, secondo le leggi vigenti in Italia. Eventuali commenti, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata.