SITO UFFICIALE DARUMA-VIEW.IT

SITO UFFICIALE DARUMA-VIEW.IT
TI ASPETTIAMO

giovedì 6 gennaio 2011

Hereafter - Poco Coraggio - Mai Banale

Giudizio Film 
USCITA CINEMA: 05/01/2011
REGIA: Clint Eastwood
SCENEGGIATURA: Peter Morgan
ATTORI: Matt Damon, Cécile de France, Bryce Dallas Howard, Jay Mohr, Mylène Jampanoï, Thierry Neuvic, Richard Kind, Jenifer Lewis, Steve Schirripa, Lyndsey Marshal, Marthe Keller, Niamh Cusack, Nikki Harrup, Fileena Bahris, Charlie Holliday, Kelli Shane, John Nielsen, Annette Georgiou, Jack Bence, Frankie McLaren

FOTOGRAFIA: Tom Stern
MONTAGGIO: Joel Cox, Gary Roach
PRODUZIONE: The Kennedy/Marshall Company, Malpaso Productions, Road Rebel
DISTRIBUZIONE: Warner Bros. Pictures Italia
PAESE: USA 2010
GENERE: Drammatico, Thriller
DURATA: 129 Min
FORMATO: Colore 2.35 : 1

Sito Italiano


Trama: 

Hereafter, il nuovo film di Clint Eastwood è un thriller soprannaturale che vede protagoniste tre persone: George (Matt Damon) è un operaio americano che ha un rapporto speciale con l'aldilà, Marie (Cécile de France) una giornalista francese che ha avuto una esperienza tra la vita e la morte che ha sconvolto le sue certezze e Marcus (George McLaren e Frankie McLaren) uno studente londinese che ha perso la persona che gli era più vicina e cerca disperatamente delle risposte. Le loro storie finiranno con l'intrecciarsi, le loro vite verranno cambiate per sempre da quello che credono esista, o debba esistere, nell’altro mondo.




Commento:


Sarà che siamo nati nello stesso giorno e mese, ma ogni argomento che tocca diventa poesia con la sua classe. Visione della morte in salsa romantica (un po' ruffiano il finale) come sempre girato perfettamente. Niente eccelle oltre il discreto, ma Zio Clint pure quando non è al top sforna bei film. 



(Aggiornamento  Commento al 21 luglio) Non ha voluto osare...è una tematica forte l'aldilà in questo 2011 anche in Harry Potter ne abbiamo assaggio. Purtroppo è un argomento che va affrontata in un determinato modo per non cade nei soliti cliché o nel ridicolo. Clint non ha voluto usare, un po’ come ha fatto Iñárritu in Biutiful. Anche a distanza di tempo, trovo la seconda parte più ruffiana che banale, Clint per me non lo è mai.


Pro.
Solita Classe.
E' Clint.

Contro.
Finale ruffiano.
Poco Coraggio. 


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Select Your Language

Il proprietario del blog e gli autori degli articoli dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti dai lettori che saranno i soli responsabili delle proprie dichiarazioni, secondo le leggi vigenti in Italia. Eventuali commenti, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata.