SITO UFFICIALE DARUMA-VIEW.IT

SITO UFFICIALE DARUMA-VIEW.IT
TI ASPETTIAMO

domenica 14 agosto 2011

Hanna - Favola Moderna

Giudizio Film 
USCITA CINEMA: 12/08/2011
REGIA: Joe Wright
SCENEGGIATURA: Joe Wright, Joe Penhall, David Farr, Seth Lochhead
ATTORI: Saoirse Ronan, Eric Bana, Cate Blanchett, Niels Arestrup, Jason Flemyng, Tom Hollander, Olivia Williams
FOTOGRAFIA: Alwin H. Kuchler
MONTAGGIO: Paul Tothill
MUSICHE: Chemical Brothers
PRODUZIONE: Marty Adelstein Productions
DISTRIBUZIONE: Warner Bros. Italia
PAESE: USA 2011
GENERE: Drammatico, Thriller
DURATA: 102 Min
FORMATO: Colore  







Trama: 

Hanna è solo un'adolescente, ma ha la forza, le energie e le capacità di un soldato. E' stata cresciuta così dal padre, un ex agente della CIA, nei luoghi più estremi della Svezia. Vivendo come nessun altra coetanea, la sua educazione e il suo addestramento sono stati una cosa sola, mirati al trasformarla in un'assassina perfetta. Mandata in missione dal padre, Hanna dovrà attraversare l'Europa come una fuggiasca, cercando di seminare degli agenti speciali messi sulle sue tracce da un'altra agente CIA senza scrupoli e dal passato misterioso. Avvicinandosi al suo obiettivo, Hanna dovrà fronteggiare delle rivelazioni sulla sua vita e delle domande inaspettate sulla sua umanità.


Commento:

Il regista Joe Wright (Orgoglio e Pregiudizio/Espiazione) smessi i panni delle trasposizioni letterarie realizza il suo primo film d’azione, un thriller di spionaggio discretamente ben costruito.  Esaminando attentamente il susseguissi degli eventi, ci si accorge quasi subito che la sceneggiatura è composta come una moderna  favola-noir. Troviamo una famiglia che vive in una casetta nel bosco, avvenimenti che trascinano la ragazza fuori  dalla sua realtà in un mondo per lei inesplorato dove comprende  il male che deve sconfiggere.  Anche in  termini di caratterizzazioni dei personaggi , le analogie con le fiabe non sono poche: il padre inizialmente è approssimativamente  un severo taglia legna, la fanciulla forte e determinata che non ha idea di cosa sia giusto e sbagliato (principessa) e infine Marissa (strega) personaggio freddo, astuto  e spietato.  Interessante la rappresentazione di due adolescenti  completamente agli antipodi che si incontrano e scontrano ripetutamente nella prima parte della pellicola. Hanna con il suo essere così fuori dalla società moderna priva di stereotipi è completamente diversa da  Sophie figlia dei nostri tempi.  Emblematiche  le scene in Marocco dove Hanna scopre l’uso dell’elettricità e quella in Spagna per il primo bacio.  Buone le prove del cast, con una splendida Saoirse Ronan(Hanna), il suo viso è quasi completamente inespressivo, a parte durante i combattimenti dove si infiamma.  Anche se il ritmo di fondo non ricorda i puri film d’azione,  il tutto è ben amalgamato con un buon girato in stearicam per una più che soddisfacente regia. Naturalmente ci sono anche dei difetti: una seconda parte troppo sbrigativa e un finale prevedibile non sono piccolezze, tuttavia non guastano l’intrattenimento generale.


Pro.
Ottime intuizioni in fase di sceneggiatura.
Saoirse Ronan.

Contro.
Seconda parte troppo sbrigativa.
Finale prevedibile.



Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Select Your Language

Il proprietario del blog e gli autori degli articoli dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti dai lettori che saranno i soli responsabili delle proprie dichiarazioni, secondo le leggi vigenti in Italia. Eventuali commenti, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata.