SITO UFFICIALE DARUMA-VIEW.IT

SITO UFFICIALE DARUMA-VIEW.IT
TI ASPETTIAMO

mercoledì 14 dicembre 2011

One Day – Come ogni anno

Giudizio Film 
USCITA CINEMA: 11/11/2011
REGIA: Lone Scherfig
SCENEGGIATURA: David Nicholls
ATTORI: Anne Hathaway, Jim Sturgess, Patricia Clarkson, Romola Garai, Jodie Whittaker, Georgia King, Ken Stott, Rafe Spall.

FOTOGRAFIA: Benoît Delhomme
MONTAGGIO: Barney Pilling
MUSICHE: Rachel Portman
PRODUZIONE: Color Force, Random House Films
DISTRIBUZIONE: BIM
PAESE: Gran Bretagna, USA 2011
GENERE: Commedia, Sentimentale
DURATA: 107 Min
FORMATO: Colore 2.35 : 1 

Sito Italiano
 Tratto dal romanzo UN GIORNO di David Nicholls

Trama: 

Dopo una giornata trascorsa assieme, il 15 luglio 1988 giorno della loro laurea, Emma Morley e Dexter Mayhew iniziano un'amicizia destinata a durare tutta la vita. Lei è una lavoratrice ambiziosa e di saldi principi, che sogna di trasformare il mondo in un posto migliore; lui è un ragazzo ricco e affascinante che pensa di fare del mondo il suo parco di divertimenti personale. Nel corso dei successivi vent'anni, il 15 luglio di ogni anno, i due vivranno momenti cruciali del loro rapporto. Seguiremo Dex ed Em, insieme e separatamente, attraverso la loro amicizia e i loro scontri, speranze e opportunità mancate, risate e lacrime.  

 


Commento:

Adattamento cinematografico del bestseller “Un Giorno” (Neri Pozza) di David Nicholls autore egli stesso della sceneggiatura del film. La pellicola è la rilettura in chiave drama-comedy del tema dell’anno a Hollywood  “gli amici di letto”. Anne Hathaway e Jim Sturgess interpretano i rispettivi personaggi Emma e Dexter in modo convincente,  sorrisi, delusioni e lacrime dei protagonisti conquistano senza riserve.  Il film li vedrà crescere e invecchiare nel corso di delicati e piccoli flash di vita che ogni anno li vede protagonisti nel tanto atteso 15 luglio, giorno del loro primo incontro. 


Pellicola graziosa e romantica che soffre tuttavia in chiave di sceneggiatura, un po’ per i tagli dovuti alla trasposizione dal libro al lungometraggio, un po’ forse per inesperienza delle stesso Nicholls nel ruolo di sceneggiatore. Duole segnalare la mancanza in alcuni punti di quella scorrevolezza e di quei dettagli che una storia lunga due decenni deve possedere. Il film soffre di una mancanza di tempistica e non è cosa da poco considerato che spesso i tempi nel cinema sono tutto. 


Non trovano spazio quegli approfondimenti che nella pellicola appaiono scontati che in realtà avrebbero fornito il gusto corpo alla storia. Tuttavia anche considerando queste gravi lacune, il film è squisitamente romantico e sognante, con un finale non prettamente happy end. Intrattiene nonostante i suoi limiti grazie anche ad uno stile raffinato e ricercato della regista Lone Scherfing al suo terzo lungometraggio dopo il discreto e delicato An Education (2010). Bellissima la colonna sonora che trascina completamente negli anni 90.  


Pro.
Buone interpretazioni.
Soggetto accattivante.

Contro.
Sceneggiatura non perfettamente levigata.










Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Select Your Language

Il proprietario del blog e gli autori degli articoli dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti dai lettori che saranno i soli responsabili delle proprie dichiarazioni, secondo le leggi vigenti in Italia. Eventuali commenti, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata.