SITO UFFICIALE DARUMA-VIEW.IT

SITO UFFICIALE DARUMA-VIEW.IT
TI ASPETTIAMO

venerdì 17 giugno 2011

Priest - Habemus Cosa??

Giudizio Film 
USCITA CINEMA: 15/06/2011
REGIA: Scott Stewart
SCENEGGIATURA: Cory Goodman
ATTORI: Paul Bettany, Cam Gigandet, Maggie Q, Karl Urban, Stephen Moyer, Lily Collins, Madchen Amick, Christopher Plummer.
FOTOGRAFIA: Don Burgess
MONTAGGIO: Lisa Zeno Churgin
MUSICHE: Christopher Young
PRODUZIONE: Buckaroo Entertainment, Michael De Luca Productions, Screen Gems, Stars Road Entertainment, TOKYOPOP
DISTRIBUZIONE: Sony Pictures
PAESE: USA 2011
GENERE: Azione, Horror, Thriller
DURATA: 87 Min
FORMATO: Colore 3D
VISTO CENSURA: VM14

 
 
Trama:  
 
Il film è ambientato in un mondo alternativo, un mondo devastato per secoli da lotte tra uomini e vampiri. La storia si svolge attorno alla figura leggendaria di un Prete Soldato (Paul Bettany), distintosi nell'ultima Guerra dei Vampiri, che ora vive nelle tenebre insieme agli altri esseri umani, oppressi in città murate e distopiche governate dalla chiesa. Quando sua nipote (Lily Collins) viene rapita da un gruppo di vampiri assassini, il Prete scioglie i voti per iniziare una caccia ossessiva per trovare la nipote prima che diventi un vampiro. Lo accompagnano in questa crociata il fidanzato di lei (Cam Gigandet), uno sceriffo della terra di nessuno dal grilletto facile e una ex Sacerdotessa Guerriera (Maggie Q) che possiede capacità di combattimento dell'altro mondo.


Commento: 

Dopo Resident Evil e soprattutto Underworld la Screen Gems continua la disperata ricerca di milioni fumanti con una nuova lotta bene contro male, farcita di effetti in SlowMotion e creature della notte. Ispirato al manhwa coreano omonimo di Hyung Min-woo, edito in Italia da JPop ma sospeso da tempo dalla stesso autore, vede il prete Ivan Isaacs andare alla ricerca della nipote rapita dai vampiri guidati da un suo ex compagno di battaglia. Con un estetica che riprende in parte il vecchio caro western (c’è anche un assalto al treno) e con ambientazioni post apocalittiche alla Mad Max, il film non è altro che un minestrone di situazioni viste e riviste negli ultimi anni. Affidata la cabina di regia a Scott Charles Stewart autore del mediocre Legion che vede guarda caso sempre Paul Bettany tra i protagonisti, è il classico tentativo di Screen Gems e Sony Pictures di dare inizio ad una nuova saga così da succhiare nuovi soldi al pubblico come un vampiro con la sua vittima.

Pro.
Soggetto

Contro.
Il resto 



Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Select Your Language

Il proprietario del blog e gli autori degli articoli dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti dai lettori che saranno i soli responsabili delle proprie dichiarazioni, secondo le leggi vigenti in Italia. Eventuali commenti, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata.