SITO UFFICIALE DARUMA-VIEW.IT

SITO UFFICIALE DARUMA-VIEW.IT
TI ASPETTIAMO

venerdì 23 novembre 2012

Le 5 Leggende 3D (RISE OF THE GUARDIANS) – Il mito dell'infanzia

Giudizio Film 

Le 5 Leggende 3D (RISE OF THE GUARDIANS) – Il mito dell'infanzia

USCITA CINEMA: 29/11/2012
GENERE: Animazione, Fantasy, Avventura
REGIA: Peter Ramsey, William Joyce
SCENEGGIATURA: David Lindsay-Abaire
ATTORI:
Jude Law, Hugh Jackman, Chris Pine, Isla Fisher, Alec Baldwin, Dakota Goyo
MUSICHE: John Powell
PRODUZIONE: Universal Pictures, DreamWorks Animation
DISTRIBUZIONE: Universal Pictures
PAESE: USA 2012
FORMATO: Colore
Sito Italiano
Sito Ufficiale

 

 

 

 

 

Trama:

È la storia di un gruppo di eroi ben conosciuti tra i bambini, tra i quali Babbo Natale, il Coniglio Pasquale, la Fatina dei Denti; ognuno con dei poteri straordinari. Quando un spirito maligno, “l’Uomo Nero”, lancia il guanto di sfida per conquistare il mondo, i Guardiani devono unire, per la prima volta, le loro forze per proteggere le speranze, le fantasie e le convinzioni dei bambini di tutto il mondo.

(Left to right)  Jack Frost (Chris Pine), North (Alec Baldwin), Sandman, Tooth (Isla Fisher) and Bunnymund (Hugh Jackman) band together to defeat Pitch (Not pictured / Jude Law) in DreamWorks Animation's RISE OF THE GUARDIANS to be released by Paramount Pictures.<br /><br />

Commento:

Alla base del nuovo film d’animazione Dreamworks troviamo i libri di William Joyce. Quattordici anni fa, la figlia di Joyce si chiedeva se Babbo Natale e il coniglietto di Pasqua fossero amici. Da questa semplice domanda la fervida immaginazione dello scrittore creò con il tempo storie e avventure sempre più sviluppate. Personaggi che da sempre rappresentano elementi fondamentali di ogni bambino, custodi e protettori dei sogni, delle meraviglie e della speranza del mondo. E’ bene subito riportare, per i fan più accaniti dei libri, che per stessa ammissione dell’autore le due opere non sono in competizione tra loro. Per questo l’avventura nella pellicola ha inizio 300 anni dopo l’epilogo dei libri. Catturare la speciale magia dell’infanzia non è stata certo un'impresa facile, unire tutti questi personaggi tra loro e legare insieme le loro differenti mitologie deve essere stato un vero lavoraccio.

(Left to right) Sandman, Bunnymund (Hugh Jackman), North (Alec Baldwin), Tooth (Isla Fisher) and Jack Frost (Chris Pine) band together to defeat Pitch (Not pictured / Jude Law) in DreamWorks Animation's RISE OF THE GUARDIANS to be released by Paramount Pictures. <br /><br />

Missione sicuramente riuscita, è un'avventura dal grande respiro epico alla quale non manca il cuore. Il più grande nemico della vita è “il terrore”. La paura che spegne il mondo è rappresentata in pellicola dalla figura mitologica dell’uomo nero (Pitch). Malato e stanco di non essere creduto, vuole cancellare ogni speranza nei bambini, un cattivo con un lato umano ben sviluppato. Idea semplice, lineare e non originale ottimamente realizzata. Artisticamente e tecnicamente parlando siamo ad alti livelli. Prendendo spunto da luoghi reali i realizzatori del film hanno creato differenti ambientazioni per ogni protagonista che rispecchiano la loro personalità. Babbo Natale è un guerriero cosacco, che vive in un palazzo di architettura russa simile al Cremlino. Calmoniglio (il coniglio di pasqua) è in un’oasi australiana sotterranea, piena di verde e sorvegliata da imponenti “Uova Sentinella” di pietra di chiara ispirazione Ghibli (dichiarazione rilasciata in conferenza stampa). Sandman vive su di una nuvola tutta d’oro. La fatina dei denti, Dentolina, ha la sua residenza nel Sud-est asiatico in uno sfavillante palazzo di ispirazione tailandese. Ogni ambiente e colorato in modo maniacale. Anche la vita del, inizialmente, vagabondo Jack Frost (vero protagonista del film) e l’oscura dimora dell’Uomo Nero di architettura veneziana sono perfettamente realizzate.

(Left to right)         Jamie (Dakota Goyo) awakens to find The Guardians—Tooth (Isla Fisher), Jack Frost (Chris Pine), North (Alec Baldwin), Sandman and Bunnymund (Hugh Jackman)—in his bedroom in DreamWorks Animation's RISE OF THE GUARDIANS to be released by Paramount Pictures.

L’ inTru3D è usato in modo funzionale alla storia, pensato e creato per migliorare la narrazione. Naturalmente anche in 2D si potrà godere pienamente del lavoro artistico proposto, ma si perderà comunque molto. L’aspetto stereoscopico porta alla luce una cura quasi eccessiva dei dettagli. Per esempio  il lavoro svolto sulle carnagioni dei personaggi, il modo in cui la loro pelle reagisce alla luce è impressionate.  Una favola per bambini costruita con il piglio e l’ironia dei supereroi moderni. Un film che può essere tranquillamente visto sia con la famiglia che con una comitiva di amici. Le uniche controindicazioni sono quelle di essere dei miscredenti adulti. Tra i migliori film d’animazione dell’anno.

rise-of-the-guardians_2012-1-2996x2353

Pro.

  • Divertente e Colorato.
  • Realizzazione tecnica perfetta.

Contro.

  • Trama lineare.
  • Non adatto agli eretici.

 

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Select Your Language

Il proprietario del blog e gli autori degli articoli dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti dai lettori che saranno i soli responsabili delle proprie dichiarazioni, secondo le leggi vigenti in Italia. Eventuali commenti, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata.