SITO UFFICIALE DARUMA-VIEW.IT

SITO UFFICIALE DARUMA-VIEW.IT
TI ASPETTIAMO

mercoledì 15 giugno 2011

X-Men – L’inizio: Ogni storia ha un inizio!

Giudizio Film 
USCITA CINEMA: 08/06/2011
REGIA: Matthew Vaughn
SCENEGGIATURA: Ashley Miller, Zack Stentz, Jane Goldman, Matthew Vaughn
ATTORI: James McAvoy, Michael Fassbender, Jennifer Lawrence, Kevin Bacon, Rose Byrne, January Jones, Nicholas Hoult, Edi Gathegi, Lucas Till, Alex Gonzalez, Morgan Lily, Jason Flemyng, Caleb Landry Jones, Oliver Platt, Corey Johnson, Glenn Morshower, Matt Craven, Laurence Belcher, Bill Milner, Zoe Kravitz
FOTOGRAFIA: Ben Seresin
MONTAGGIO: Eddie Hamilton
MUSICHE: Henry Jackman
PRODUZIONE: Twentieth Century Fox, Bad Hat Harry Productions, Donners' Company
DISTRIBUZIONE: 20th Century Fox
PAESE: USA 2011
GENERE: Azione, Fantascienza, Avventura
DURATA: 132 Min
FORMATO: Colore 

 
Trama:
 
Tratto dall'omonimo fumetto della Marvel, il film racconta della giovinezza di due amici che scoprono di avere poteri speciali, Charles Xavier e Erik Lensherr; del loro lavorare assieme, con altri mutanti, contro la più grande minaccia che il mondo abbia affrontato; del loro allontanarsi causa un dissidio che li vedrà diventare arcirivali con i nomi di Professor X e di Magneto. Il film è ambientato negli anni '60, all'alba dell'era spaziale, l'epoca di JFK. Un periodo storico all'insegna della Guerra Fredda, in cui l'intero pianeta era minacciato dalle crescenti tensioni fra Stati Uniti e Russia. L'era in cui il mondo scoprì l'esistenza dei mutanti.  
 
 
 Commento:
 
Dopo il deludente spin-off di Wolverine e un non troppo apprezzato terzo capitolo, la saga dei mutanti Marvel torna alle origini delle mutazioni. Il prequel della saga ci mostra il perché Xavier e Erik sono diventati Professor X e Magneto, due grandi amici/nemici in lotta per i diritti dei mutanti! Compito non facile per il regista di Kick Ass – “Matthew Vaughn”! Obbiettivo centrato grazie ad una regia dinamica e ben bilanciata, aiutata da un ambientazione anni sessanta che offre scenari di tutto rispetto, mostrando allo spettatore un gusto retrò poco comune ai classici blockbuster hollywoodiani targati Marvel. 


Questo tuffo nel passato è un ottimo espediente per offrire personaggi meno stereotipati e inclini all’uso di tecnologia fantascientifica all’avanguardia. Mostrando così scontri più fisici del previsto! Ancora una volta la pellicola punta tutto sul conflitto interno dei nostri fantastici protagonisti, mutanti buoni e cattivi si danno battaglia per la salvezza o il dominio di un umanità così poco favorevole alla loro approvazione, alla loro sopravivenza. Una battaglia qui proposta nel conflitto storico della guerra fredda. I mutanti sono da sempre alla ricerca di libertà per socializzare con una società che li ghettizza come mostri e l’imprigiona nella loro solitudine! Un riferimento importante questo del conflitto razziale che da sempre è il motore di questa saga così fantascientifica ma così naturalmente moderna! Buone le interpretazioni dei protagonisti dove si segnala un sempre più convincente Michael Fassbender e il bravissimo ma interrottamente sottovalutato Kevin Becon (no non quello nei panini) Forse il migliore della saga, comunque tra i migliori! "Mutante e fiero."


Pro. 
Buone le interpretazioni dei protagonisti.
Regia dinamica e ben bilanciata.

Contro.
Sceneggiatura presenta ambiguità evidenti.
Narrazione troppo immediata per ovvi motivi.



Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Select Your Language

Il proprietario del blog e gli autori degli articoli dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti dai lettori che saranno i soli responsabili delle proprie dichiarazioni, secondo le leggi vigenti in Italia. Eventuali commenti, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata.