SITO UFFICIALE DARUMA-VIEW.IT

SITO UFFICIALE DARUMA-VIEW.IT
TI ASPETTIAMO

sabato 25 febbraio 2012

Underworld – Il risveglio – La saga incontra Resident Evil

Giudizio Film 
USCITA CINEMA: 20/01/2012
GENERE: Azione, Fantascienza
REGIA: Måns Mårlind, Björn Stein
SCENEGGIATURA: Len Wiseman, J. Michael Straczynski, Allison Burnett, John Hlavin
ATTORI: Kate Beckinsale, Stephen Rea, Michael Ealy, Theo James, India Eisley, Sandrine Holt, Charles Dance.

FOTOGRAFIA: Scott Kevan
MONTAGGIO: Jeff McEvoy
MUSICHE: Paul Haslinger
PRODUZIONE: Lakeshore Entertainment, Screen Gems
DISTRIBUZIONE: Sony Pictures Italia
PAESE: USA 2012
DURATA: 88 Min
FORMATO: Colore 2.35 : 1 - in 2D e 3D

Sito Italiano
 
 
Trama: 
 
La vampira guerriera Selene si ritrova confrontata al suo antagonista più potente, proprio nel momento in cui scopre un segreto sconvolgente che cambierà tutto ciò per cui ha sempre lottato. Sono trascorsi quindici anni da quando Selene e il suo amore, Michael, un ibrido umano-Lycan, hanno sconfitto l'Anziano Marcus, ma da allora il genere umano ha scoperto l'esistenza sia dei Vampiri sia dei Lycan e ha scatenato una guerra senza quartiere per sterminarli. Selene, catturata durante il genocidio, si risveglia dopo oltre dieci anni e si ritrova prigioniera in un laboratorio di Antigen, una potente compagnia biotech impegnata a sviluppare un vaccino contro i virus che hanno creato Vampiri e Lycan.
 

Commento:

Quarto capitolo per l’eterna lotta vampiri contro lycan, dopo un terzo capitolo prequel che vedeva la dipartita dei protagonisti principali Selene e Marcus, la saga rientra in carreggiata dopo l’evoluzione della specie annunciata alla fine del secondo atto. Torna nella sua tuta di latex nera una sempre bellissima e in forma Kate Beckinsale (Selene) risvegliata da un letargo artificiale lungo 12 anni.  Per gli amanti della saga questo è un gradito rientro visto che in molti non avevano accettato l’accantonamento del progetto iniziale, pur apprezzando l’idea, di scoprire i retroscena di questa eterna lotta. Il lavoro del duo registico scandinavo Måns Mårlind, Björn Stein, autori del sufficiente thriller “Shelter – Identità Paranormali”, è incentrato completamente sulla parte action eliminando quasi completamente il lato narrativo. La pellicola è sorretta da una sceneggiatura scontata e non priva di buchi con un ritmo serrato da videogame (sparatutto) che ricorda per molti aspetti l’altra produzione di casa “Screen Gems” – Resident Evil. Tuttavia si lascerà apprezzare da tutti i fan accaniti della saga e da quelli dei film d’azione con ritmo incallito e pistole fumanti. Un sufficiente action-gotico dalle forti tonalità rosso sangue. Chi non ha gradito i precedenti capitoli se ne tenga costantemente alla larga. Cervello spento mode on.


Pro. 
Il ritorno di Kate.
Azione, pallottole e sangue.
 
Contro. 
Trama banale.
Un notevole passo indietro sotto l’aspetto narrativo.
Solo per fan e amanti del genere.
 


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Select Your Language

Il proprietario del blog e gli autori degli articoli dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti dai lettori che saranno i soli responsabili delle proprie dichiarazioni, secondo le leggi vigenti in Italia. Eventuali commenti, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata.