SITO UFFICIALE DARUMA-VIEW.IT

SITO UFFICIALE DARUMA-VIEW.IT
TI ASPETTIAMO

venerdì 2 novembre 2012

Ted – Il Fratellastro Sconcio di Winnie the Pooh

Giudizio Film 

Ted – Il Fratellastro Sconcio di Winnie the Pooh

USCITA CINEMA: 04/10/2012
GENERE: Commedia
REGIA: Seth MacFarlane
SCENEGGIATURA: Seth MacFarlane, Alec Sulkin, Wellesley Wild
ATTORI: Mark Wahlberg, Mila Kunis, Giovanni Ribisi, Seth MacFarlane, Laura Vandervoort, Patrick Warburton, Joel McHale, Jessica Stroup, Melissa Ordway, Aedin Mincks, Matt Walsh, Jessica Barth, Bill Smitrovich,  FOTOGRAFIA: Michael Barrett
MONTAGGIO: Jeff Freeman
MUSICHE: Walter Murphy
PRODUZIONE: Media Rights Capital, Stuber Productions, Universal Pictures
DISTRIBUZIONE: Universal Pictures
PAESE: USA 2012
DURATA: 106 Min
FORMATO: Colore
VISTO CENSURA: VM14
Sito Italiano
Sito Ufficiale

 

 

Trama:

John è un ragazzino senza amici, che nel giorno di Natale esprime il desiderio che l'orso di peluche che i suoi gli hanno regalato diventi vero. La magia avviene, e nel corso degli anni John e Ted restano inseparabili. Ma quando quest'ultimo inizia a diventare un problema nei rapporti tra John e l'amatissima fidanzata Lori, si renderà necessaria una scelta. Dall'autore dei Griffin e American Dad, Seth MacFarlane, arriva una commedia sull'immaturità e l'amicizia, con l'orsacchiottone più ribaldo, simpatico e mattoide della storia del cinema.

ted 1

Commento:

Primo lungometraggio cinematografico in live-action per Seth MacFarlane, animatore, produttore e creatore di serie animate culto come “I Griffin” e “American Dad”. Un esordio sul grande schermo azzeccato anche se non privo di qualche retorica moralista.  Una commedia per lunghi tratti esilarante, dannatamente demenziale e volgare ma allo stesso tempo geniale e ricca di riferimenti genuinamente interessanti all'amicizia, al rapporto di coppia e all'accettazione della propria vita. Detto in parole povere sa divertire e anche scaldare il cuore di chi non si ferma alla sola confezione. Pellicola costellata da una miriade di citazioni cinematografiche e non dedicate all'intero mondo Geek e Nerd. E’ quasi impossibile resiste alle vicissitudini travolgenti di questa insolita coppia d’amici.

ted 2

Al onor del vero alcune situazioni si protraggono per un periodo di tempo prolungato (momenti malinconici/scazzottate), anche se gestite con la giusta dose di ironia. Gli amanti della famiglia Griffin non rimarranno di certo scontenti, così come quelli degli anni 80 ai quali il regista è notoriamente legato. E’ un po’ come una lettera d’amore all'età dell’innocenza tecnologica. Tra le migliori commedie scritte e pensate per il pubblico adulto degli ultimi anni. Non è un prodotto perfetto è vero ma diverte come pochi. Il finale purtroppo dona alla pellicola il sapore di prodotto convenzionale americano che limita di gran lunga quanto di anticonvenzionale proposto in precedenza. Ad una prima parte più demenziale e godereccia infatti gli autori hanno anteposto una seconda più rivolta agli sviluppi sentimentali della storia. Così alla fine possiamo inquadrare Ted come una commedia di formazione sulla continua lotta interna di un uomo per diventare maturo e sulle scelte da compiere.

ted 3

Tecnicamente parlando il lavoro di animazione effettuato per portare il nostro volgare amico in vita è esaltante. Senza grosse sbavature la regia, mentre per quanto riguarda il cast è tutto ok. Menzione particolare per la splendida Mila Kunis, bellissima ma al tempo stesso brillante. Concludendo è un martello pneumatico della risata a patto che non siate allergici alla comicità spinta di MacFarlane e alle sue produzioni. Ricordo alle famiglie con bimbi al seguito che l’orsetto protagonista del film è si un lontano parente del dolcissimo mangia miele della Disney tuttavia Ted è anche un puttaniere, sboccato, drogato e ubriaco. Non è certo l’esempio ideale per i vostri piccoli cuccioli. 

ted 4

Pro.

  • Volgarmente divertente.
  • Dementemente geniale.

Contro.

  • Finale convenzionale.
  • Qualche passaggio eccessivamente prolisso.

 

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Select Your Language

Il proprietario del blog e gli autori degli articoli dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti dai lettori che saranno i soli responsabili delle proprie dichiarazioni, secondo le leggi vigenti in Italia. Eventuali commenti, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata.